Posts Tagged 'ideas'

La metodologia fast-lampo-logica

Mettiamo che un giorno ho un’intuizione.
Che decido di parlarne con qualcuno che credo possa essere fonte di nuove idee (quasi tutti gli esseri umani quindi).
Gli inoltro l’argomento, e poi butto lì dei concetti.
Uno di fronte all’altro.
E parliamo molto, tanto che a volte sembra di parlare a vuoto.
Gli faccio delle domande.
Domande, altre domande.
Riflettiamo, ci perdiamo.
Dov’è il nocciolo del discorso?
Ad un certo punto, ad una certa domanda, scatta qualcosa. ed ecco che la persona tira fuori l’idea.
La sua idea. E tu devi stare attento perché è quella la vera idea che conta di tutte le parole che ci hanno aiutati a trovarla.
Attento a non lasciarla passare via. Attento a coglierla nella sua pienezza, che non è parole, ma consistenza di un pensiero.
Attento a catalogarla e ricordarla.
Perché poi quella stessa idea potrà essere incrociata con altre della stessa stirpe, simili o contrarie, e da questo distillato di idee pure verrà fuori una cosa nuova.
Un’innovazione nel senso vero del termine.
Innovazione che nasce dall’incrocio nuovo di cose esistenti o latenti.

Applicherò presto la metodologia fast-lampo-logica alle interviste fatte e che farò.
Ognuno mi da un’idea e nel mondo sovra-iper-tutt-infor-super-global in cui stiamo oggi, non sarà forse così fondamentale avere lunghe conversazioni riportate su lunghe righe che 2 su mille leggeranno.
Forse conterà solo l’idea.
Rifletto a voce alta.
Buona fast-lampo-logia a tutti allora…

Advertisements

La nascita delle idee

Quando le idee nascono, nascono una ad una.
Nell’era sfuggente della comunicazione iperattive e ipertestuale, oltr che iperveloce, ci si deve sbrigare.
Di idee oggi ce ne sono troppe, troppo spiegate.
Le idee buone di solito però sono poche e oggi non c’è tempo di spiegarle.
Mi sono chiesta come procedere per esprimere le idee – mie e degli altri – e per far sì che qualche distratto lettore si fermasse a leggerle.
Su Protoplas (Elianto, Stefano Benni) c’era ermete trismegisto che fra bolle di protoplasmi cercava le ricette e le istruzioni per comporre tutti gli esservi viventi e non. a volte faceva confusione e scambiava le zampe con le braccia così il progetto restava inutilizzato in un angolo della confusione bianca. poi bastava una scintilla (o un piccolo suggerimento) ed ecco che l’animale sbagliato si trasformava in animale funzionante. Ora mi sono dilungata. Ma…

Ho in cantiere una metodologia fast-lampo-logica.
La metto nel prossimo post per essere più sintetica.


Would you take the red pill and fall through the rabbit hole?

aliceinbrandland@gmail.com
Follow lilit_a_bnsg on Twitter

tweet tweet

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

RSS Luca De Biase

  • Retroguardie. Toys R Us e Rolling Stone. Non basta il digitale a spiegare la crisi
    Toys R Us è stato un luogo mitico dell’epoca consumista. Ora si appresta alla bancarotta. Molti dicono che è per la concorrenza dell’ecommerce. Ma è anche perché si è indebitata invece di rinnovarsi. Il retail non è soltanto un problema di retail: è anche un problema di relazione tra marchi, pubblico e logistica. Altri riescono […] The post Retroguardie. Toy […]
    Luca De Biase
  • Washington Post automatico
    A quanto dice Digital Trends, Heliograf ha già scritto 850 storie pubblicate sul Washington Post. Heliograf è un pezzo di intelligenza artificiale dedicato a fare giornalismo automatico. Vedi: Digital Trends – A ROBOT NAMED HELIOGRAF GOT HUNDREDS OF STORIES PUBLISHED LAST YEAR Washington Post – The Washington Post experiments with automated storytelling to h […]
    Luca De Biase

RSS Paulo Coelho

  • When Generosity Means Saying “No”
     Pratibha A., Contributor Saying ‘No’ does not always show a lack of generosity and that saying ‘Yes’ is not always a virtue.” – Paulo Coelho To follow up on an earlier post, I wanted to take the time to address one of the most common myths surrounding generosity: that being generous means saying yes to […]
    Paulo Coelho
  • 30 SEC READ: A story by Kahlil Gibran
    I was strolling in the gardens of an insane asylum when I met a young man who was reading a philosophy book. His behavior and his evident good health made him stand out from the other inmates. I sat down beside him and asked: ‘What are you doing here?’ He looked at me, surprised. But […]
    Paulo Coelho

RSS Rebecca Walker Blog

Bookmark and Share

some color

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
segnala il tuo blog su blogmap.it

year after year

September 2017
M T W T F S S
« Mar    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930