spogliarsi per una celebrità

Un tipo biondo di 1 metro e 90, 29 anni, che ha avuto un successo travolgente, arriva nella stanza con finta noncuranza e ti pianta addosso due occhi azzurri supponenti e interrogativi. Tu, femmina di due anni più giovane, serissima e senza che ti tremi la voce, devi convincerlo in tre minuti che il prodotto che lui dovrà descrivere alla radio il giorno seguente in venti secondi è un prodotto fenomenale, e lui stesso potrebbe essere interessato se guidasse la macchina e volesse risparmiare fino a 30 euro al mese… Poi mentre parli pensi che uno così 30 euro al mese non li vede nemmeno per un caffè al mattino perché probabilente quando fa colazione ne spende 20 e poi prende il taxi. Subito dopo mentre stai ancora parlando ti soffermi a pensare che se solo dimenticassi per un istante chi è, forse riusciresti a parlare con maggiore scioltezza, successivamente le parole fanno uno scontro frontale e i suoi occhioni si fanno più azzurri, il rossore ti tinge le guance, e puf, il filo del discorso scompare. Sarà. Solo perché va in prima serata sulla rai, o solo perché è decisamente attraente, o magari perché stai spiegando per lavoro una cosa che a uno così vorresti non dover mai e poi mai spiegare…sarà, ma la celebrità ha il suo effetto e il ruolo sociale si porta dietro un’aura che è proprio materiale, la tocchi con la mano lì davanti a te, si muove con la persona che la porta, che la può usare a suo piacimento e spogliarti mentre sei lì a spiegare di una carta telefonica che ti fa risparmiare sul carburante. Celebrità. Alla fine dell’incontro sei in mutande e non ti ricordi più di che cosa stavi parlando.

Advertisements

1 Response to “spogliarsi per una celebrità”


  1. 1 Mr.Loto 2009/10/24 at 2:42 PM

    Sono abituato a trattare le persone allo stesso modo, belle brutte, famose o meno.:-)


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




Would you take the red pill and fall through the rabbit hole?

aliceinbrandland@gmail.com
Follow lilit_a_bnsg on Twitter

tweet tweet

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

RSS Luca De Biase

  • La polizia saprà controllare se stessa dopo aver installato i trojan?
    La paura consente a qualunque sistema politico di far passare regole che in tempi normali apparirebbero inaccettabili. In Italia e in Germania la polizia ha – avrà dopo i regolamenti attuativi – il potere di installare trojan nei computer e telefoni delle persone indagate per molti reati anche non particolarmente gravi (PrivacyNews, Nòva). La polizia […] The […]
    Luca De Biase
  • IoT a 800 miliardi oggi, sarà 1.400 miliardi nel 2021
    Per IDC il valore del mercato dell’IoT è arrivato a 800 miliardi di dollari e arriverà a 1.400 miliardi nel 2021. Sono spese per lo più effettuate nella manifattura, ma crescono le spese per edilizia intelligente e gestione dell’energia (Betanews). Il valore però è destinato a crescere in funzione della convergenza degli investimenti in hardware […] The post […]
    Luca De Biase

RSS Paulo Coelho

  • Are animals monogamic?
    Recently I read an interesting polemic article in the American newspaper New York Times (25/03/2008). Written by Natalie Angier, the text is based on the research of prominent biologists and psychologists concerning monogamy. The conclusion that they reach is impressive: conjugal infidelity is present throughout the animal kingdom. And that’s not all: studie […]
    Paulo Coelho
  • Prophet Mohammed, 7th century
    Based on my message earlier this week – about the different languages of God – I would like to share with you this week some of the prayers that point in the same direction: “Oh Allah! I come to you because you know all, even what is hidden. If what I am doing is good […]
    Paulo Coelho

RSS Rebecca Walker Blog

Bookmark and Share

some color

More Photos
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
segnala il tuo blog su blogmap.it

year after year

October 2009
M T W T F S S
« Sep   Dec »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

%d bloggers like this: