5.000 Lire per un bacio

Gallipoli, 1973. Una storia vera.

Siamo su una terrazza aperta sul mare, una piazza pubblica a terrazza, per la precisione. Cielo rosa, sole che sta tuffandosi nell’acqua, atmosfera soffusa di un fine giornata estivo. gallipoli tramontoSul muricciolo, vediamo due ragazzi. Lui, le cinge i fianchi con un braccio, lei china il capo sulla sua spalla, e guardano il mare, perdendosi nelle onde molli del crepuscolo. Un gabbiano, un passante con il cane. Una signora anziana tiene la borsa stretta fra il gomito e il fianco, porta in testa un foulard a fiori, guarda di sottecchi i due ragazzi. I due ragazzi si guardano negli occhi adesso, e stanno per sfiorarsi le labbra delicatamente.
“Scusate voi. Che state facendo?”
“Secondo lei?”.
Vicino a loro staziona un vigile, con il libretto per le multe. Atti osceni in luogo pubblico, e la faccenda è chiusa con una multa da 5.000 lire. Perché, vi chiederete? Si stavano baciando, punto. Ecco perché. Pensate se oggi multassero le ragazze che vanno a passeggio con il perizoma fuori dalla microgonna che copre solo le natiche, o se multassero le minorenni che girottolano al sabato pomeriggio in piazzetta, fasciate e truccate, cariche di bottiglie di birra che si bevono sui marciapiedi. Se multassero coloro che fanno sesso nei bagni del liceo o delle scuole medie. O quelli che ti aggrediscono con insulti osceni quando per malaugurata sorte passi loro davanti e poi ti fermi perché devi tornare indietro, tagliandogli la strada. Chiedendosi la differenza che va formandosi fra donne di ieri, donne di oggi. Tanto per continuare il discorso e vedere come cambiano le cose.

0 Responses to “5.000 Lire per un bacio”



  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




Would you take the red pill and fall through the rabbit hole?

aliceinbrandland@gmail.com
Follow lilit_a_bnsg on Twitter

tweet tweet

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

RSS Luca De Biase

  • Ripensando all’internet come architettura distribuita
    La centralizzazione della maggior parte del traffico in rete e delle risorse realizzata dal successo delle piattaforme private del nuovo millennio e delle operazioni dei servizi segreti pubblici è una tendenza rispettabile ma non definitiva e ineluttabile, viste tutte le conseguenze controverse che porta con sé (equità fiscale, rischi monopolistici, difficil […]
    Luca De Biase
  • Programma pro-verità per ecologisti dei media
    Nel mondo della post-verità, si diffondono molte notizie false. E parallelamente perdono credibilità le notizie vere. Semplicemente entrano nel grande minestrone. Il punto è che questo rende meno rilevante il lavoro di chi cerca notizie vere e di chi promuove valori autentici. Stiamo parlando di un problema che comincia ad essere risolto solo quando la […] T […]
    Luca De Biase

RSS Paulo Coelho

  • Different wells in your heart (Hafez)
    There are different wells within your heart. Some fill with each good rain, Others are far too deep for that. In one well You have just a few precious cups of water, That “love” is literally something of yourself, It can grow as slow as a diamond If it is lost. Your love Should never […]
    Paulo Coelho
  • Peeling oranges
    Ernest Hemingway, the author of the classic The Old Man and the Sea, went from moments of harsh physical activity to periods of total inactivity. Before sitting to write pages of a new novel, he’d spend hours peeling oranges and gazing into the fire. One morning, a reporter noticed this strange habit. “Don’t you think […]
    Paulo Coelho

RSS Rebecca Walker Blog

Bookmark and Share

some color

More Photos
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
segnala il tuo blog su blogmap.it

year after year

June 2009
M T W T F S S
« May   Jul »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

%d bloggers like this: