Play O – donnine senza pudore

Giochiamo. I costumi sono cambiati. Così è normale, perfettamente normale che io e la mia amica – entrambe floride ragazze fra i 25 e i 30 – ci mettiamo in coda alla Pam di Viale Tibaldi e sbirciamo nelle cianfrusaglie appese prima della cassa. Fra i prodotti come sapete svettano gli accessori per il sesso. Alla cassa del supermercato, certo. Hanno iniziato negli anni 90 con i preservativi, prima timidamente, poi sempre più gusti e colori. Adesso siamo passati alle cose chic. La durez mette in vendita il piacere femminile con un acceleratore chiamato O. Un gel. Io e la mia amica lo tiriamo giù dalla grata e cominciamo a leggere, lei dice che lo ha provato e funziona “Se vuoi te lo presto” scherza. Lei scherza. Ma siamo in coda alla cassa del supermercato con 3 uomini davanti e tutto ciò è considerato normale. Che due giovani pulzelle parlino di tali argomenti scabrosi di fronte a una fila di uomini mentre fanno la spesa? Cavolo, qui non si tratta di censura, ma di pudore che oggi non c’è mica più…Mi chiedo: le donne di ieri e quelle di oggi se ne sono accorte che è sparito?

Advertisements

0 Responses to “Play O – donnine senza pudore”



  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




Would you take the red pill and fall through the rabbit hole?

aliceinbrandland@gmail.com
Follow lilit_a_bnsg on Twitter

tweet tweet

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

RSS Luca De Biase

  • Intelligenze più o meno artificiali
    Una delle scoperte che molti osservatori neofiti – come la maggior parte di noi – dell’intelligenza artificiale hanno fatto in questi ultimi tempi è che una gran parte delle cose che i computer sanno e sui quali esercitano la loro capacità di “apprendere” viene dagli umani. Da una parte si tratta di tutto il sapere […] The post Intelligenze più o meno artifi […]
    Luca De Biase
  • Aspettando una rete in Italia per le telecomunicazioni
    Raccontano che oggi i due operatori che stendono la banda larga in Italia aspettano i permessi dei comuni e poi cominciano, come Maspes e Gaiardoni, a fare un surplace strada per strada per vedere dove passa l’altro o dove si intoppa scovando tubi e cavi di altre società: si spende meno se si aspetta di […] The post Aspettando una rete in Italia per le telec […]
    Luca De Biase

RSS Paulo Coelho

  • Elk-Shaped Structure Discovered in Russia
    A huge geoglyph in the shape of an elk or deer discovered in Russia may predate Peru’s famous Nazca Lines by thousands of years. The animal-shaped stone structure, located near Lake Zjuratkul in the Ural Mountains, north of Kazakhstan, has an elongated muzzle, four legs and two antlers. A historical Google Earth satellite image from […]
    Paulo Coelho
  • 20 sec reading: the giant tree
    By Paulo Coelho A carpenter and his apprentices were travelling through the province of Qi in search of building materials. They saw a giant tree; five men all holding hands could not encompass its girth, and its crown reached almost to the clouds. ‘Let’s not waste our time with this tree,’ said the master carpenter. […]
    Paulo Coelho

RSS Rebecca Walker Blog

Bookmark and Share

some color

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
segnala il tuo blog su blogmap.it

year after year

May 2009
M T W T F S S
« Jul   Jun »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

%d bloggers like this: