Cerca una parola, pianteranno un albero: viva i consumatori inquinati

 


(http://www.ecocho.it/)
pensate quale trovata per questo motore di ricerca.
uno cerca una parolina e i gestori vanno a piantare un alberello.
come si fa a verificare la piantagione? sul sito ti fanno vedere delle foto, ci sono dei link ma….mah.

il motore di ricerca ecologico si appoggia a yahoo e google. solo che google per ora pubblica un annuncio in cui dice di aver stoppato il servizio per….non si capisce bene perché.
Si dichiarano così: “We’re not a charity or non-profit organisation, we’re a business. We are, however, environmentally-focused“.

E via con il trend sostenibilità ambientale.
E a noi utenti considerati ancora meri consumatori chi ci pensa? 

Ci sono comunque idee peggiori ad ogni modo. Pensate se tutti i grandi uomini d’affari si mettessero a piantare alberi o pulire i fiumi, le spiaggie, investissero non nel petrolio ma in una fonte energetica rinnovabile. sarebbe già un passo.

e così per chi fa comunicazione.
vorrei lanciare un appello per la comunicazione sostenibile: signori e signori, non sono la prima a dirlo, l’inquinamento non è solo atmosferico, è anche visivo, mentale, sonoro. siamo imbottiti di comunicazioni spesso illogiche e sempre invasive. si può fare qualcosa per migliorarci?

una forma di comunicazione diversa – meno invasiva – socialmente utile – contaminata da persone provenienti da ambienti molto diversi ma unite da curiosità e interessi, potrebbe togliere un po’ di questo inquinamento…?

Advertisements

0 Responses to “Cerca una parola, pianteranno un albero: viva i consumatori inquinati”



  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




Would you take the red pill and fall through the rabbit hole?

aliceinbrandland@gmail.com
Follow lilit_a_bnsg on Twitter

tweet tweet

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

RSS Luca De Biase

  • Scrivi la tua lettera al pubblico del Sole 24 Ore
    Internet, robot, genetica, nanotech. Il lavoro e l’automazione. La moneta e il digitale. Il welfare e l’innovazione sociale. Come è messa l’Italia?Che cosa dobbiamo capire meglio? Cambia tanto, troppo, troppo poco? Puoi scriverne al pubblico del Sole 24 Ore. Io contribuisco con un commento o qualche informazione se serve. La rubrica esce al sabato. Comincia […]
    Luca De Biase
  • La liberazione per via tecnologica e il suo contrario. La paura non viene dall’innovazione
    La scoperta del fuoco per una società primitiva diventa un mito primordiale, prometeico. La potenza che la tecnologia che controlla il fuoco regala agli umani, per la preparazione del cibo e la fusione del metallo, è pari alla potenza del fuoco che esce dal controllo umano, brucia foreste, case, persone. Osservando il fuoco si può […] The post La liberazione […]
    Luca De Biase

RSS Paulo Coelho

  • Being merciless
    I am wearing a strange green outfit, full of zips and made from a very tough fabric. I have gloves on too in order to avoid cuts and scratches. I’m carrying a kind of spear, almost as tall as I am: the metal end has three prongs on one side and a sharp point on […]
    Paulo Coelho
  • 39 SEC READ: The natural order
    A very wealthy man asked a Zen master for a text which would always remind him how happy he was with his family. The Zen master took some parchment and, in beautiful calligraphy, wrote: “The father dies. The son dies. The grandson dies.” “What?” said the furious rich man. “I asked you for something to […]
    Paulo Coelho

RSS Rebecca Walker Blog

Bookmark and Share

some color

More Photos
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
segnala il tuo blog su blogmap.it

year after year

April 2008
M T W T F S S
« Mar   May »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

%d bloggers like this: